Bradford Factor

Spesso le assenze di breve durata hanno un effetto più dirompente di quelle di lunga durata.

Che cos’è la formula Bradford Factor?

La formula Bradford Factor serve per misurare l’assenteismo sul lavoro. Misurando il numero di giorni di assenza e la durata di ogni assenza, questa formula calcola il punteggio di ogni dipendente per assenze fatte.

L’esperienza dimostra che più alto è il punteggio, più dirompente è l’effetto dell’assenza del dipendente per l’organizzazione.

Le aziende quantificano l’assenteismo sul lavoro in svariati modi, includendo o escludendo particolari tipi di assenze. Può dunque accadere che un’azienda ha un tasso di assenteismo più alto di un’altra soltanto perché, nei suoi calcoli, include un numero maggiore di variabili diverse dalla malattia.

In molte aziende non viene fatta alcuna distinzione netta tra assenze di breve durata e assenze di lunga durata e ciò può avere implicazioni profonde sulla gestione delle presenze.

Come viene calcolato il punteggio?

Il punteggio viene calcolato applicando la seguente formula Bradford Factor:

S x S x D, dove:

  • S è il numero di eventi di assenza di un dipendente in un dato periodo di tempo; e
  • D è il numero totale di giorni di assenza di un dipendente nello stesso periodo di tempo.

Pertanto, per i dipendenti che hanno 10 giorni di assenza in un anno ma distribuiti in modo diverso fra loro, il punteggio può variare enormemente:

  • 1 assenza di 10 giorni vale 10 punti (1 x 1 x 10)
  • 5 assenze di 2 giorni ciascuna valgono 250 punti (5 x 5 x 10)
  • 10 assenze di un giorno ciascuna valgono 1000 punti (10 x 10 x 10)

Se applicassimo invece il metodo tradizionale, a tutti verrebbe assegnato lo stesso tasso di assenteismo. Applicando questa formula, i manager possono visualizzare facilmente l’impatto dell’assenza di un dipendente sia rispetto all’organizzazione nel suo insieme, sia rispetto ai vari reparti.

Uso della formula Bradford Factor

Mentre la maggior parte dei sistemi per la rilevazione delle presenze si limita a monitorare l’assenteismo, la soluzione Softworks va più in profondità e pone l’attenzione sulla frequenza delle assenze, sulle aree critiche e /o sui dipendenti e quindi aiuta le organizzazioni ad adottare misure proattive per migliorare la presenza sul lavoro.

Molte organizzazioni risentono di più delle assenze brevi e ripetute che non delle assenze occasionali ma protratte nel tempo.

Per risolvere questo problema, Softworks ha sviluppato una propria versione della formula Bradford Factor, con cui misura il numero di eventi di assenza e la durata di ciascun evento di assenza, in modo da calcolare il punteggio di ogni dipendente per assenze fatte.

Per maggiori informazioni, scaricate la nostra Guida alla formula Bradford Factor.

Maggiori informazioni sulla formula Bradford Factor

La formula Bradford Factor consente di misurare l’assenteismo sul lavoro ed è particolarmente utile per le assenze di breve durata, che hanno spesso un effetto più dirompente rispetto a quelle di lunga durata.

Cover image Softworks Guide to The Bradford Factor

Voglio fare i complimenti a Softworks e dirvi grazie da parte di tutti noi. La vostra istruttrice, Katie, è venuta da noi per una mezza giornata di formazione con due componenti del nostro team. Ci hanno giurato che non avevano mai assistito a una sessione più utile e coinvolgente.

—Liz Doyle

HR Manager, Bewleys

Clienti

Dalle start-up alle multinazionali, i nostri clienti provengono dai settori industriali più diversi e sono aziende di dimensioni varie. Vi offriamo soluzioni innovative per la rilevazione delle presenze, la programmazione del personale, la gestione delle assenze e delle risorse umane.

Vorreste saperne di più?

Possiamo aiutarvi a tagliare i costi, aumentare l’efficienza e responsabilizzare i dipendenti. Contattateci oggi stesso!